domenica, gennaio 24, 2010

la bull dell'acqua calda

10 commenti:

Chiara ha detto...

Sai che mi hai dato un'idea? così forse il nasorosato smette di dormire sul termosifone... con tutte le zampe e la coda che penzolano nel vuoto!

eloisa ha detto...

zoe è un'eterna fonte d'isirazione!

manu' ha detto...

zoe' e' la gatta che ha problemi di respirazione e che spara i mochi in giro?

eloisa ha detto...

è lei, è lei! la smocciona che fa suo malgrado l'aerosol e che prima volevo definire come "fonte d'ispirazione"
-__-'...eeeehhhh...

Sara ha detto...

Eloisa, il tuo blog mi coccola come una calda trapunta. Le tue illustrazioni mi divertono e mi danno una sensazione di spensieratezza.
Devi essere una persona molto sensibile, o almeno io colgo questo.
Per questo ti voglio ringraziare.
un abbraccio
Sara

manu' ha detto...

Anche Gisus,un gatto siamese di una mia amica era come Zoe!L'avevamo trovato vicino ad una fabbrica ed era il piu' provato della cucciolata,si e' sempre portato a dietro il problema della respirazione con degli attacchi di starnuti che si concludevano col l'espulsione a mo' di missile di un moccio lunghissimo di traiettoria ingovernabile!!io per affetto lo pensavo e chiamavo il gatto gay,ma era solo castrato e di carattere mite,era l'unico amico maschio delle mie 2 gatte Pira e Gioa che sono rimaste a vivere con mia mamma!

Alessia Buffolo ha detto...

anche Attila dorme nella cesta con la bull dell'acqua calda!! ^_^ Ma non ha smesso di appiccicarsi al termosifone...

eloisa ha detto...

x Sara, grazie a te! di cuore...che altro rispondere ad un messaggio tanto bello?

eloisa ha detto...

x manù e Ale:
i proiettili dei pelosi sono davvero temibili...vero Ale?

Les Chats Noirs ha detto...

Ohhhh!!!! *w*
anche il mio Sirio adora le fonti calduccine! *w*
Un abbraccio e un coccolamento a Zoe! :*