giovedì, settembre 23, 2010

mauro...



14 commenti:

tyziana ha detto...

Una bellissima dichiarazione d'amore!!
Deliziosa, dolcissima Eloisa!

Alessia Buffolo ha detto...

Messaggio per Mauro: "occhio che secondo me Elo deve chiederti qualche favore".
;-P
Scherzi a parte, che carini! ^_^

eloisa ha detto...

Grazie Ty!
No, Ale è solo per dire grazie!
=^_^=

Katarzyna Z. - "Stray" Kat ha detto...

:))))))))))) l'Amore con la A maiuscola! Un urrà a Mauro! ^_^

Iole ha detto...

che bello leggere queste parole, anche se dai tuoi altri post sui pelosi si capiva già qualcosa del tuo rapporto con lui, traspariva tanto BENE.
PS: Ho bisogno del tuo aiuto, vorrei adottare un micio e ti vorrei chiedere delle info, sei la persona più ferrata in materia che conosca!
Iole

eloisa ha detto...

inforco gli occhiali,prendo un gatto in braccio(il primo che passa) e ti ascolto! =^__^= dimmi tutto!

Iole ha detto...

Abbiamo in mente di adottare un gatto da tenere in casa con noi. Consiglio: Maschio o femmina?
Sterilizzare o no?
Quali sono le cose che devo assolutamente sapere prima di fare entrare un cucciolo di gatto a casa?
Scusa per le domande sceme....grazie!

eloisa ha detto...

=^_^= non sono domande sceme ma legittime! è ovvio che parlo solo secondo la mia personale esperienza...non sono "gattologa"!
io ti consigierei di prenderne due anzichè uno, perchè i gatti hanno bisogno di un compagno di giochi, lotta e graffi e se non hanno un altro gatto lo fanno con noi e se noi non ci siamo lo fanno con la casa.Non amano stare soli. i gatti a differenza dei cani non scelgono un padrone ma creano una comunità e quindi diventerete un gruppo di gatti con una precisa gerarchia(io sono dopo mayò ad esempio -__-)
stando in appartamento la sterilizzazione è piuttosto indicata, soprattutto per il maschio. su quale scegliere non ci sono regole precise ma ho visto che : i gatti rossi sono più scemi (e più divertenti) degli altri, le gatte nere più difficili, le femmine sono cacciatrici e più indipendenti e i tipici gatti sono i comuni europei (il tigrato)
per il resto io mi lascerei guidare dal cuore e dal feeling che si crea al primo incontro.
Di norma non siamo noi a scegliere i gatti ma loro a scegliere noi. =^_^= baaaci!!!

Iole ha detto...

Grazieee....sei stata chiarissima, il problema sarà convincere il mio "coinquilino" a prenderne due. Lo sto già lavorando da un po' e quando mi dice di si per un gatto io gli propongo di prenderne due? :-)) Vedremo un po' la reazione...per la sterilizzazione, avevo letto anche io che era necessaria, per gli schizzi del maschio e per i richiami, simili alle urla, delle femmine in calore. che poi sta cosa non l'ho mai capita, la gatta che aveva mia madre, urlava sempre come se la stessero seviziando per richiamare il maschio, mica solo quando era in calore! Per questa storia della sterilizzazione, mi sembra una violenza e il mio ragazzo continua a battersi per la scelta naturale...vedremo appena sentirà le prime puzze degli schizzetti.
La mia paura più grande è riuscire ad insegnare a farla nella lettiera, speriamo bene! Ci sono tecniche particolari?

eloisa ha detto...

ma no, la lettiera è l'ultimo dei problemi! i mici sono puliti e non vedono l'ora di avere un posto pulito e sabbioso dove scavare! =^_^=

Iole ha detto...

Eloisa, il tuo post è stato rivelatore! Gianni ha subito deciso di prenderne due! Infatti un suo grande dubbio era che visto che siamo parecchio fuori casa, soffrisse la solitudine. Ho fatto un passa parola e sono piovuti gatti da tutte le parti. Una ragazza domani pom ci fa vedere i suoi mici di un mese e mezzo, dovrebbe essere il periodo giusto per adottarli, sono una femm nera e un maschio e due femmine bianchi e neri. Io così su due piedi vorrei la femminuccia nera e il maschietto a macchie che ne dici? Meglio prenderli dello stesso sesso? altra domanda...dove metto la lettiera? in bagno? oppure in veranda? ma c'è troppo rischio che gli scappi e la facciano in casa...
Altro tema scottante è il rapporto con l'esterno, casa nostra è piccolissima, ma c'è una grande veranda e un giardino, dove però abitano anche i nostri tre cagnoni, che sono buonissimi, ma non con i gatti. I cani non hanno libertà per tutto il giardino ma come si fa se il gattino gli salta dendro il recinto? Inoltre vive anche una colonia di gatti che potrebbero attirare i mici, Bohhhhh....

eloisa ha detto...

per i micini penso che tu debba sempliceente seguire l'istinto, niente è come incontrarli....vedrai!
di un mese e mezzo però sono ancora piccoli per toglierli alla mamma...=_='. la lettiera deve essere in un posto comodo da raggiungere in maniera indipendente e dove non sentano pericoli..altrimenti non ci andranno e cercheranno un'alternativa protetta (tipo un vaso, o un cantuccio) fino ai sei mesi direi che è meglio se non escono, di buono c'è che vai verso il freddo e saranno meno attratti dall'esterno...in primavera ci sarà da divertirsi!! =^_^= FAMMI SAPERE!!!!

Iole ha detto...

Ti aggiorno subito! sabato pom siamo andati a casa di questa ragazza che ci hanno indicato per i gatti, aveva un sacco di gatti, fra cui una cucciolata di un mese e mezzo che da dieci giorni non viene allattata perchè la mamma li ha abbandonati. Pioveva, erano zuppi...:-( Abbiamo scelto due femminucce, una bianca a macchie nere, con la mascherina nera, che è la gatta di Gianni e una nera con il pancino bianco...la mia :-)
Abbiamo subito comprato, ciotoline e porta lettiera con coperchio e porticina, che adesso uso scoperchiato per farle abituare. Diciamo che fanno "quasi" tutto nella lettiera, ogni tanto sgarrano, ma speriamo passi. Hanno una brutta diarrea, quindi ho comprato le crocchette intestinal e da oggi mi sa che gli faccio un po' di riso, magari le aiuta. Sabato starnutivano pure e povere cucciole, hanno fatto cacca anche nella cesta con i peluches, che gli ho messo, visto che mamma non c'è per l'attaccamento. Quindi domenica mattina ho rilavato tutto!!! Sono due topini,per il momento le tengo in bagno, anche per farle abituare un attimo al cambiamento, appena saranno più sicure le faccio uscire nel resto della casa, che poi essendo di tre stanze in tutto...consigli?

eloisa ha detto...

scrivimi direttamente così proseguiamo la conversazione:
pisopisa@yahoo.it