venerdì, agosto 12, 2011

ci sono dolori a cui non ci si abitua mai...




9 commenti:

tyziana ha detto...

Oh tesoro!! Che succede??
Ti sono vicina con tanto tanto affetto

eloisa scichilone ha detto...

Grazie Ty,
ogni tanto ricado nella speranza di restare incinta...tutto lì.
Nonostante tutto una parte di me ci spera sempre e ne soffre.
Sto già meglio...disegnare mi aiuta.^^
ti bacio.
E.

Anonimo ha detto...

Cara Eloisa, non mi crederai, ma sono già 2 o 3 anni che ti seguo e ti ho tra i miei preferiti e nei miei momenti più tristi o anche allegri entro spesso al tuo blog per trovare quall'aria di semplicità e quotidianetà che ci accomuna a tutti e che non ci fa sentire poi così "diversi"!

Ti abbraccio,

Manù

tyziana ha detto...

Oh tesoro! vedrai che prima o poi ci riuscirai, devi solo non pensarci e rilassarti e il resto verrà da se.
Sono certa che presto mi darai la bella notizia!! Ti abbraccio tanto! Miaou! =^..^=

eloisa scichilone ha detto...

Ty,sai,questa è una delle strade difficili e con tempi lunghissimi della mia vita. 7 anni sono comunque tanti e sebbene io ormai abbia davvero imparato a non pensarci più a volte in taluni momenti la sofferenza risale e prende il sopravvento...
dura poco ma capita.

grazie dell'abbraccio.

Manù, grazie delle belle parole e della vicinanza. ^^

Katarzyna Z. - "Stray" Kat ha detto...

oh tesorissima... :( coraggio, non pensarci e il bebé arriva, purtroppo sono loro a decidere quando, e di solito quando meno ce lo aspettiamo (vedi mio nipote che è arrivato quando ha voluto lui). Intanto supermegaabbraccio!!!!!!!! Ti voglio bene!

Chiara ha detto...

Credimi, posso capirti... è lo stesso anche per me... tutte le volte tabta speranza e poi una grande delusione. Ma non perdere la speranza! Un grande bacio

Ali ha detto...

Ciao :)
Ti seguo silenziosamente da tempo, godendomi il tuo tratto delicato e i colori morbidi.
Questo post però mi è proprio rimasto dentro, perché parla anche di me.
Alla fine dopo quasi un anno mi sono decisa a scriverti: coraggio. Non sei davvero sola, anche se la mancanza è così grande... Concentriamoci sui grandi affetti della nostra vita, che ci sostengono e ci avvolgono.
Un abbraccione.

eloisa scichilone ha detto...

Grazie Ali.
Questo post parla di tante come noi; è un dolore silenzioso che scorre lento, che ci segue, ci accompagna e spesso ci fa crescere. La vita è un sentiero da percorrere in solitudine ma sapere che altre anime ti comprendono fa sentire meno soli.